Truffa sui fondi comunitari per la formazione, sei richieste di rinvio a giudizio

La Guardia di Finanza ha notificato a Capo d’Orlando (Me) un provvedimento di avviso conclusioni indagini a sei persone rappresentanti di un Ente di Formazione attivo nel Comune tirrenico con l’accusa di associazione a delinquere e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Secondo l’accusa l’Ente di Formazione, al fine di ottenere i contributi regionali stanziati nell’ambito del PO Sicilia Fse (Fondo Sviluppo Economico), ha prodotto documenti attestanti spese di fatto mai sostenute. L’indagine si è conclusa con la segnalazione di 14 persone delle quali sei richieste di rinvio a giudizio, e con la proposta di sequestro preventivo dell’ammontare pari a un milione e trecento mila euro quale contributo indebitamente percepito e la segnalazione alla Procura Regionale della Corte dei Conti del danno erariale.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: